Focemicina: scopri il passato

Un viaggio nel passato per far rivivere i ruderi dei Porti di Claudio e di Traiano.

Navigando tra le pagine potrete scoprire i luoghi abitati dai nostri antenati attraverso la ricostruzione virtuale di Portus

Nelle Cronache di Portus potrai rivivere il quotidiano di chi 2000 anni fà abitava il territorio.

Attraverso piccoli dettagli lasciati tra le rovine rimaste a Fiumicino, possiamo capire molto di questa civiltà e comprendere il nostro presente. Buon viaggio!

Fiumicino: vivi il presente

Una finestra interattiva aperta su Fiumicino per conoscere nel dettaglio le risorse di questo territorio.

I Marmorari

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La Bottega dei Marmorari

Il rilievo di marmo lunense raffigura l'nterno di una bottega artigiana: due uomini, uno in tunica corta l'altro a torso nudo, mostrano uno stumento di lavoro che è stato interpretato come una sega per marmo. Davanti al bancone centrale, un'anfora tagliata nel senso della lunghezza conteneva una mistura di acqua e sabbia; accanto ad essa è posta una sottile paletta, con la quale si distribuiva la poltiglia nei solchi incisi nel marmo da tagliare; successivamente la poltiglia abrasiva veniva spinta con la sega fino ad ottenere il taglio della lastra. Altri strumenti legati all'attività dei "marmorari" (settaccio, sporta, anfora) sono visibili sulla parete e sul pavimento della bottega. Larghezza cm. 64; alt cm. 43; spessore cm. 2 - 4,5

Dalla Necropoli di Porto, scavi 1925-1930, inv.n.138

Ultimo quarto del I secolo d.C.

Mormorari

Testaguzza

Ultima modifica il Domenica, 05 Aprile 2015 19:48

Banner Vivere Fco

Leggi tutto...

stampaAccadde a Fiumicino 

Ampia selezione di articoli dal 1874 al 2006 da "La Stampa"

Leggi tutto...

 

 

Go to top