Focemicina: scopri il passato

Un viaggio nel passato per far rivivere i ruderi dei Porti di Claudio e di Traiano.

Navigando tra le pagine potrete scoprire i luoghi abitati dai nostri antenati attraverso la ricostruzione virtuale di Portus

Nelle Cronache di Portus potrai rivivere il quotidiano di chi 2000 anni fà abitava il territorio.

Attraverso piccoli dettagli lasciati tra le rovine rimaste a Fiumicino, possiamo capire molto di questa civiltà e comprendere il nostro presente. Buon viaggio!

Fiumicino: vivi il presente

Una finestra interattiva aperta su Fiumicino per conoscere nel dettaglio le risorse di questo territorio.

Viaggio Virtuale nel Tempio di Portunno

Ricostruzione del Tempio di Portunno  

E' uno degli edifici più conosciuti di Porto. 

E' rotondo, a due piani: l'inferiore semplicemente sostruttivo, formato di due corridoi che sì tagliano a croce greca con volte a crocere; il superiore composto di un solo vano, è decorato nell'interno con nicchie e coperto con una grande volta a cupola impostata sopra un abile giuoco di volticelle, che coprivano sia le nicchie, sia i segmenti intermedi delle pareti. All'esterno era circondato da un periptero di 24 colonne di marmo, di ordine corinzio, oggi del tutto scomparse, ma restano le tracce sul pavimento delle basi, mentre nel muro perimetrale si osservano gli avanzi delle piccole crocere che ricoprivano l'ambulacro, distinguendo cosi gli stretti intercolunni. Interessante è tutta la struzione, fatta di mattoni e rivestita di marmo fino a una certa altezza, poi sostituito con intonaco dipinto a finto marmo.

Il mattone è caratteristico dell'età severiana, tutto di fabbrica recente; cosi pure di prima scelta è la pietra dell'opera cementizia, composta in parte di materiale fittile e in parte di tufo bruno, spezzato a piccole scaglie. L'attribuzione a Portuno è del tutto arbitraria. Essa si fonda sopra alcune iscrizioni pubblicate dal Ligorio (Cod. Taur., vol. XIV s. v., Portts) che giustamente il Dessau ha riconosciuto come false (Corpus imer. lat., vol. XIV, jalsae, nn. r6-r 8). Non abbiamo quindi nessun argomento per la sua identificazione, tanto più che sorge all'estremo della città verso Roma ed appare interamente edificato nell'età severiana.

Banner Vivere Fco

Leggi tutto...

stampaAccadde a Fiumicino 

Ampia selezione di articoli dal 1874 al 2006 da "La Stampa"

Leggi tutto...

 

 

Go to top